Un grande santo: Paolo VI

Incontro formativo proposto dall'AC diocesana

“Il santo papa Paolo VI scrisse: «È nel cuore delle loro angosce che i nostri contemporanei hanno bisogno di conoscere la gioia, di sentire il suo canto» (esort. ap. Gaudete in Domino, I). Gesù oggi ci invita a ritornare alle sorgenti della gioia, che sono l’incontro con Lui, la scelta coraggiosa di rischiare per seguirlo, il gusto di lasciare qualcosa per abbracciare la sua via. I santi hanno percorso questo cammino. L’ha fatto Paolo VI, sull’esempio dell’Apostolo del quale assunse il nome. Come lui ha speso la vita per il Vangelo di Cristo, valicando nuovi confini e facendosi suo testimone nell’annuncio e nel dialogo, profeta di una Chiesa estroversa che guarda ai lontani e si prende cura dei poveri. Paolo VI, anche nella fatica e in mezzo alle incomprensioni, ha testimoniato in modo appassionato la bellezza e la gioia di seguire Gesù totalmente. Oggi ci esorta ancora, insieme al Concilio di cui è stato il sapiente timoniere, a vivere la nostra comune vocazione: la vocazione universale alla santità. Non alle mezze misure, ma alla santità.”
Così parlava papa Francesco, durante l’omelia per la canonizzazione di Paolo VI, lo scorso 14 ottobre.
I passi che  Paolo VI ha compiuto per seguire il Vangelo possono parlare anche a noi oggi, nonostante la quotidianità di un papa sembri molto lontana dalla nostra.
Ci aiuterà nel discernimento Paolo Trionfini, storico e direttore dell’Istituto per la storia dell’Azione Cattolica e del movimento cattolico in Italia Paolo VI.
L’appuntamento aperto a tutti è per domenica 12 maggio alle 17.30 presso la parrocchia di Sant’Antonio in Mercadello (dietro la chiesa parrocchiale).
L’incontro è può essere utile ai gruppi parrocchiali che stanno utilizzando il libretto COA di quest’anno (disponibile a questo link), infatti l’ultimo incontro è incentrato proprio su un discorso di Paolo VI. Pensiamo possa essere utile avere qualche chiave di lettura per comprendere meglio le sue parole, pronunciate in un preciso momento storico da contestualizzare.
L’incontro è aperto a tutti coloro che vogliano approfondire questa figura, pur non facendo parte di un gruppo specifico, ma solo interessati.

Cosa stai cercando?